[VIDEO] Come nasce un lampadario in vetro di Murano? Guarda le tecniche di lavorazione

Lavorazione vetro di Murano

Cosa succede dentro le fornaci del vetro quando si crea un lampadario in vetro di Murano?

Prima di tutto, ci vuole passione e creatività. E solo delle sapienti mani artigiane possiedono queste abilità, grazie ad una tradizione secolare tramandata di generazione in generazione fino ai giorni nostri.

Gli ingredienti “segreti” di questa preziosa conoscenza sono la silice e la soda che vengono fuse attraverso il calore del fuoco a temperature di circa 1400°. Si otterrà un materiale morbido, modellabile a mano con l’aiuto di ingegnosi strumenti, prima che indurisca completamente raffreddandosi.

Serventi e garzoni, coordinati dal maestro di fornace, si adoperano in delicati ritocchi e rifiniture, eleganti e precisi, che, dettaglio dopo dettaglio, arrivano pazientemente a completare l’opera.

Nel video qui sopra, vi mostriamo delle fasi di lavorazione del lampadario Delfi della collezione lampadari Classici Veneziani Sogni Di Cristallo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *